Parrocchia S. Josemaria Escrivà

Luogo: 
Roma – Zona Eur
Data realizzazione: 
1994 - 1996
Cliente: 
Diocesi di Roma
Tipologia: 
Luoghi di culto
Tipo di intervento: 

Realizzazione del Complesso Parrocchiale di S. Josemaria Escrivà e del Centro Culturale e Convittuale annesso: progettazione integrale e direzione lavori

Collaborazioni: 

Progetto Strutture: arch. F. Ebner
Progetto Impianti: ing. C. Paoloni

Realizzazione: 

Impresa  Lamaro Appalti

Descrizione Progetto: 

La Parrocchia di S. Josemaria costituisce un importante punto d’incontro per la comunità cristiana cattolica del quartiere romano Ardeatino-Tre Fontane e comprende, oltre alla chiesa, anche un oratorio con campi sportivi di calcio, basket e tennis, un centro culturale con sala riunioni e complesso residenziale con servizi di supporto alle attività. Il progetto Architettonico tende a soddisfare la richiesta della Diocesi di Roma di un vero e proprio luogo di culto che esprima caratteri di “riconoscibilità” in un quartiere dove è preponderante la presenza di edifici contemporanei spesso “anonimi” con facciate in acciaio e vetro adibite a terziario. La soluzione è stata quella di adottare una forma geometrica tradizionale e riconoscibile anche se con interpretazione moderna, supportata dall’estetica del mattone facciavista a toni caldi che ne esalta il contrasto con l’ambiente circostante.