Biblioteca e Centro Ricerche e Studi della Pontificia Università della S. Croce

Luogo: 
Roma – Centro Storico
Data realizzazione: 
1998 - 2004
Cliente: 
Pontificia Università della S. Croce
Tipologia: 
Biblioteche
Tipo di intervento: 

Restauro di un complesso del settecento da adibire a Biblioteca e Centro ricerche e Studi della Pontificia Università della S. Croce: progettazione integrale, direzione lavori e coordinamento della sicurezza

Collaborazioni: 

Progetto Strutture: Soc. Lamaro Appalti; studio ing.  Maffei 
Progetto Impianti: studio ing. C. Paoloni

Realizzazione: 

Impresa Lamaro Appalti

Descrizione Progetto: 

 

Si tratta di un intervento in un complesso situato al centro storico di Roma, a due passi da Piazza Farnese e Campo di Fiori. L’insieme degli edifici interessati ha una particolare valenza storico-artistica anche per la presenza al suo interno delle stanze dove S. Filippo Neri risiedette per un periodo, e quindi oggetto di particolare attenzione anche da parte degli organi di tutela dei Beni Artistici ed Architettonici. Inoltre durante i  lavori sono stati rinvenuti resti di manufatti risalenti ad epoca romana, che ne hanno modificato parzialmente l’impianto progettuale. La richiesta della Committenza consisteva nel ricavare da questo complesso del ‘700 una serie di locali da adibire a biblioteca con ampia sala consultazione, sale riunioni e sale studio, deposito per la conservazione dei volumi in ambiente protetto, il tutto completamente accessibile ai disabili.